Contenuto principale

UN AMICO VERO PER SANTO

Un amico vero per santo

 

Ricorrono quest’anno due anniversari importanti per il Beato Pier Giorgio Frassati: novanta anni dalla morte (1925-2015) e venticinque anni dal giorno in cui S. Giovanni Paolo II lo proclamò Beato (20 maggio 1990).

Nella parrocchia dedicata a Lui, lo ricordano giovani e famiglie con uno speciale triduo dal 29 al 31 di Maggio, anche in preparazione della visita di Papa Francesco che il 21 Giugno farà una sosta di preghiera davanti alla sua urna nel duomo di Torino.

Tante sono le iniziative che si moltiplicano per quest’anniversario: dai gruppi che vengono a celebrare la S.Messa nella nostra Parrocchia in occasione della Visita alla Sindone (Canada-Francia- Usa -Milano ecc.) alla mostra dell’Azione Cattolica esposta nel chiostro della Consolata, a quella realizzata dal prof. Gianfranco De Carolis esposta nella nostra chiesa fino al 24 Giugno.

Il 29 Maggio accogliamo l’Icona della Sindone, sulla cui effige c’è anche il volto del Beato Pier Giorgio insieme ai grandi Santi di Torino, in primo luogo don Bosco.

Ricordiamo che durante la sua prima visita a Torino il 13 aprile 1980 G.Paolo.II, parlando dalla piazza di Maria Ausiliatrice accostò al grande educatore S.G.Bosco il giovane P.Giorgio Frassati.

La sera del ventinove si raccoglieranno in preghiera davanti all’icona della Sindone, i giovani dell’unità Pastorale 11; seguirà una testimonianza sul significato dalla Visita di Papa Francesco a Torino e sulla devozione Mariana di Pier Giorgio Frassati.

Il 30 Maggio alle ore 15,00 l’Adorazione Eucaristica con testi tratti dalla Bolla “Misericordiae Vultus” e dalle lettere di Pier Giorgio Frassati.

Domenica 31 la S.Messa delle 11,00, rivolta soprattutto ai giovani che seguono il cammino di Frassati.